Wamba

Wamba

Questo service nasce dalla necessità di aiutare il castellanzese dr. Silvio Prandoni a mantenere in vita e migliorare l’ospedale di Wamba, dal lui fondato con l’ausilio dei padri della Consolata di Torino negli anni ’60.

Il villaggio di Wamba si trova nella zona nord ovest del Kenia, sulla pista africana che porta verso il Lago Turkana in una zona abitata dalle tribù nomadi dei Samburu ,Turkana,Pokot che era completamente sprovvista di presidi medici.

Con l’aiuto di altri Club e degli “Amici di Wamba” di Castellanza, nel tempo e con tanta buona volontà, il piccolo dispensario è diventato l’ospedale di riferimento per un vastissimo territorio .

Un nostro socio il prof Franco Martinoli, cardiologo, si è spesso recato in Kenya per aiutare il Dottor Prandoni, così come hanno fatto e continuano a fare medici di ogni specializzazione che mettono a disposizione le loro vacanze per soccorrere i malati.

Per parecchi anni il nostro socio Angelo Cagelli, si è adoperato in loco per costruire, ristrutturare, rinnovare e completare gli edifici dell’ospedale ed istruire le maestranze locali per i lavori di muratura e manutenzione. Altri soci , con offerte in denaro ed altro, hanno contribuito al suo mantenimento ed alla fornitura di materiale medico e non.

Da due anni il prof Prandoni ha lasciato per limiti di età e all’ospedale operano alcuni medici africani, periodicamente seguiti da equipes italiane.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: