Serata organizzata dal RC Ticino: “L’Olimpiade di Tokyo, la più strana di sempre”

Il giornalista sportivo Alberto Caprotti è stato ospite del ristorante Idea Verde di Olgiate Olona per la riunione conviviale degli amici del Rotary Club Busto – Gallarate –Legnano “Ticino”, una conviviale aperta a tutto il Gruppo Olona e a cui ha partecipato anche il nostro presidente Giuseppe Ferravante ed il prefetto Alessandra Baratelli.

Nella cornice del ristorante Idea Verde di Olgiate Olona si è tenuta la riunione conviviale del Rotary Club Busto – Gallarate –Legnano “Ticino” sul tema  “La più strana di sempre: l’Olimpiade di Tokyo vista da un giornalista che c’è stato”.

La serata ha seguito lo schema del talk show condotto dal socio e Past President Mariano da Ronch con il giornalista sportivo Alberto Caprotti, ospite della serata, che quest’anno ha seguito – uno tra i pochissimi giornalisti italiani accreditati – le Olimpiadi di Tokio partecipandovi direttamente e tenendo un diario quotidiano. Una Olimpiade unica nella storia dei Giochi (tra l’altro molto favorevole all’Italia)  a causa della pandemia e per le misure di controllo adottate.

Alla serata ha partecipato anche il ginnasta gallaratese Roberto Galli che ha descritto la sua avventura alle Olimpiadi di Atalanta del 1996 e lo spirito di corpo che si respira nella vita del villaggio olimpico.

 

Racconto tratto da Legnanonews

 

info@rotarycastellanza.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: